Regole del Poker in Italiano

Giocare a Poker è semplicissimo! Non conosci le regole del poker e ti piacerebbe impararle?

Vuoi iniziare a giocare online ma non ti senti pronto? Allora basta seguire questa semplice guida per imparare come si gioca a poker e non avere più alcun freno! Devi sapere che esistono diverse varianti del poker, ma tutte hanno in comune alcune regole generali.

100% fino a € 500 BONUS BENVENUTO Bonus di registrazione: 8 Euro per giocare gratis

Vediamo le regole per giocare a Poker Online in Italia insieme:

Carte: Le regole del poker impongono di usare un mazzo di carte francesi, per un totale di 52 carte che comprendono 4 semi (fiori, picche, quadri e cuori). Per quanto riguarda i valori delle carte, abbiamo, in ordine crescente:

1) Carte con i numeri dal 2 al 10;

2) Fante (Jack)2)Regina (Queen)

4) Re (King)

5) Asso

Chips e Piatto: Le chips sono una sorta di gettoni di gioco che corrispondo a soldi reali, mentre il “piatto” è il “luogo” in cui finiscono le chips che un giocatore scommette.

Puntate: La cosa più importante da capire per imparare come si gioca a poker è cosa sono le puntate e come funzionano. In ogni partita si susseguono uno o più giri di puntate, cioè dei giri in cui ogni giocatore, durante il suo turno, “scommette” che le sue carte siano migliori o peggiori di quelle degli altri giocatori. Vediamo insieme i tipi di puntate che puoi fare quando giochi a poker:

1) Check: In questo caso fondamentalmente si passa il turno al giocatore successivo, infatti non viene aggiunto nulla al piatto, QUANDO si può fare? Il “Check” si può fare in 2 occasioni:

– Quando si è i primi a puntare;

– Quando tutti i giocatori precedenti hanno fatto “Check”;

2) Puntare (Bet): In questo caso si fa una scommessa, cioè si decide che ammontare di chips/denaro si vuole mettere nel piatto. QUANDO si può fare? Si può puntare quando nessun altro giocatore ha ancora puntato e quindi, in sostanza:

– Quando si è i primi a puntare;

– Quando tutti i giocatori precedenti hanno fatto “Check”;

3) Passare (Fold): In questo caso si decide di scartare la propria mano, ritirandosi dal giro di puntate in corso. QUANDO si può fare? -In qualunque momento. PERCHÈ farlo? Immagina di avere delle carte con cui sei sicuro di perdere: passando non corri il rischio di perdere quello che hai!

4) Rilanciare (Raise): In questo caso si aumenta il valore della scommessa (Bet) che un altro giocatore ha fatto in precedenza. QUANDO si può fare? Dopo che un giocatore ha puntato o rilanciato.

5) Chiamare/Vedere (Call): In questo caso si accetta la scommessa fatta da un altro giocatore, cioè si accetta la somma di denaro che ha deciso di puntare o rilanciare.Vengono quindi messe nel piatto tanti soldi quanti quelli che sono stati puntati per “pareggiare” la scommessa in corso (per es: se il giocatore precedente punta/rilancia 50€ e noi chiamiamo (Call), dobbiamo mettere nel piatto anche noi 50€). QUANDO si può fare?-Dopo che un giocatore ha puntato o rilanciato.

6) Il caso dell’ ALL IN

Per sapere come si gioca a poker, è necessario sapere cos’è un ALL IN: nel caso in cui un giocatore punta tutte le chips che possiede, va in “All in” e non può più compiere alcuna azione durante la mano. Se il giocatore va in ALL IN e le sue chips non sono sufficienti per coprire la puntata corrente (es: il giocatore in ALL IN ha 30 cips, ma ne sono state puntate 50), il piatto si divide in 2:

1) Main Pot: Questa parte del piatto copre le puntate del giocatore ALL IN (il giocatore ALL IN può competere per vincere questo piatto).

2) Side Pot: Questa parte del piatto comprende tutte le puntate che NON coprono il giocatore ALL IN (il giocatore ALL IN NON può competere per vincere questo piatto).

Conclusione del giro di puntate (Showdown): Se nell’ultimo giro di puntate sono state presenti una o più chiamate (Call), cioè uno o più giocatori hanno deciso di scommettere che le proprie carte fossero vincenti, si passa allo Showdown.

COME funziona?

L’ultimo giocatore che ha puntato/rilanciato mostra le sue carte, in modo da rendere nota la combinazione che ha ottenuto. Successivamente, i giocatori che hanno chiamato mostrano le loro carte in senso orario (quindi chi ha effettuato la chiamata per ultimo, mostra le sue carte per ultimo). Vince chi ha la combinazione di carte con il valore più alto. Se ci sono dei giocatori con un valore di carte uguale, si dividono equamente la vincita.

Ora che hai capito come si gioca a poker e quali sono le regole del poker, sei pronto a giocare su PokerStars!

Bonus di Benvenuto 100% fino a €1.000T & C Apply Registrati ora ed ottieni il bonus di benvenuto su PokerStars